Lenti per cheratocono

Il cheratocono è una malattia bilaterale distrofica progressiva non infiammatoria della cornea, che comporta un assottigliamento localizzato della struttura corneale con conseguente deformazione della sua forma.
Il cheratocono ha un’incidenza di circa 1/8000 persone ed esordisce solitamente in tenera età stabilizzandosi attorno ai 30 anni. Il cheratocono nelle fasi iniziali può essere confuso con miopia ed astigmatismo che tendono ad aumentare. Se c’è una diagnosi precoce da parte del medico oculista è possibile intervenire per rallentarne lo sviluppo e limitarne i danni alla visione.

IMPORTANTE: una lente a contatto non adeguata è dolorosa e può danneggiare l’occhio facilitando la necessità di un trapianto di cornea. Rivolgiti esclusivamente a centri qualificati e specializzati.

Come migliorare la visione in caso cheratocono?

Il cheratocono crea un astigmatismo irregolare difficilmente correggibile con gli occhiali, ma fortunatamente ben correggibile con l’utilizzo di lenti a contatto rigide e da qualche tempo anche con speciali lenti a contatto morbide.

Tutti i nostri pazienti affetti da questa patologia sono seguiti in stretta collaborazione con i migliori medici oculistici della zona per garantire una visione confortevole ed una sicura salute oculare.

Il nostro centro è un punto di riferimento nel Nord Est per l’assistenza alle persone con cheratocono. Troverai specialisti che ti potranno illustrare tutti i migliori metodi innovativi per correggere la visione in caso di cheratocono, per poter scegliere e valutare assieme il tipo di lente più adatto ai tuoi occhi ed alle tue esigenze.

Lenti a contatto rigide RGP per cheratocono

In caso di cheratocono l’uso di speciali lenti a contatto rigide permette dei risultati visivi eccellenti uniti ad altissimi livelli di comfort e sicurezza.
Queste lenti a contatto devono essere progettate con la massima cura per poter garantire una visione ottimale, comfort elevato e soprattutto sicurezza nel breve e nel lungo periodo.

IMPORTANTE: una lente scelta in modo errato potrebbe rendere fastidioso il suo utilizzo, danneggiare la cornea e facilitare la necessità di un trapianto corneale.

Nel nostro centro applichiamo lenti a contatto su misura in occhi normali e patologici in collaborazione con i migliori medici oculisti ai quali forniamo report dettagliati sulle soluzioni visive scelte.
Le nostre conoscenze sono certificate dall’International Academy of Contact Lens Educator.

Lenti morbide per cheratocono

Le  lenti a contatto morbide per cheratocono sono particolari lenti a contatto morbide che permettono, in casi selezionati, di ottenere una buona visione ed un maggior comfort e stabilità.
Queste lenti, dette “spessorate” regolarizzano le anomalie della superficie corneale garantendo al paziente una visione a volte pari a quella ottenibile con lenti rigide, soprattutto nei casi di cheratocono iniziale o lieve irregolarità.
In passato queste lenti non garantivano un adeguato apporto di ossigeno alla cornea ma da qualche tempo con lo sviluppo di materiali sempre più performanti si sono raggiunti livelli di sicurezza e di comfort eccellenti.
L’applicazione di questo tipo di lente deve prevedere assolutamente un’attenta visita preliminare al fine di prevedere possibili complicanze ed una rilevazione attenta delle caratteristiche corneali.
I materiali scelti hanno le migliori caratteristiche fisico chimiche per mantenere sempre un altissimo livello di salute per l’occhio.

Come si svolge un’applicazione di lenti per cheratocono?

L’applicazione delle lenti per cheratocono deve prevedere assolutamente un’attenta visita preliminare optometrica ed oftalmologica al fine di evidenziare possibili indicazioni o controindicazioni in base ed una rilevazione dei dati corneali tramite topografia e tomografia corneale digitale.
Successivamente ad alcune valutazioni cliniche, la prima lente a contatto viene progettata e simulata tramite un potente software che permette da un lato di ridurre le fastidiose prove al paziente e dall’altro di ottenere una lente a contatto assolutamente personalizzata che abbia un appoggio delicato sulla superficie dell’occhio in ogni suo punto.
Il progetto viene poi inoltrato al laboratorio che tramite innovativi torni a controllo computerizzato riesce a produrre la lente con precisione micrometrica permettendo di aumentare al massimo il comfort della lente.
I materiali scelti hanno le migliori caratteristiche fisico chimiche per mantenere sempre un altissimo livello di salute per l’occhio.
Tutti i nostri pazienti vengono seguiti nel tempo attraverso un programma di assistenza con controlli periodici personalizzati in base alle esigenze.

Adattamento ottimale di una lente a contatto personalizzata su cornea affetta da cheratocono